Crea sito

villa_oleandra_george_clooneyLa villa risulta esistente nelle mappe catastali teresiane fin dal 1720, anche se con forme diverse rispetto allo stato attuale ed appartenente a diversi proprietari. Nel 1834 la famiglia Stoppani realizza un primo accorpamento del fabbricato con i terreni circostanti completato poi nel 1868 dalla famiglia Antongini. Quindi il primitivo edificio viene trasformato in villa.
Nel 1877 il complesso, che planimetricamente corrisponde alla situazione attuale, viene acquistato dalla famiglia ebraica milanese Vitali e fu di loro proprietà per alcune generazioni.
La villa passò poi alla celebre famiglia americana Heinz, con loro la dimora divenne sede di importanti incontri letterari, chiamati “Como Conversazione” e dedicati alla letteratura, al viaggio, alla commedia. Gli incontri erano privati e venivano divulgati solo tramite riviste letterarie.

The villa there is in the Teresian’s cadastral maps since 1720, though with different forms than at present and belonging to different owners. In 1834 the Stoppani family achieves a first unification of the building with the surrounding land then completed in 1868 by Antongini family. So the primitive building was converted into a residence.
In 1877 the complex, which planimetrically corresponds to the current situation, is bought a Jewish family Vitali by Milan and was owned by them for several generations.
The villa then passed to the famous American family Heinz, with their dwelling became a venue for important literary meetings, called “Como Conversation” and dedicated to literature, to travel, to comedy. The meetings were private and were released only through literary magazines.


Fonte web:
http://www.lombardiabeniculturali.it/architetture/schede/CO260-00092/

La storia di Villa Oleandra
Tagged on: