Crea sito

Nel 1870, Villa Oleandra fu acquistata dalla famiglia ebraica milanese Vitali. Rimanendo di loro proprietà per alcune generazioni.  Il personaggio più celebre della famiglia fu il pittore Emilio Vitali, tra i più apprezzati ritrattisti della Milano degli anni ’30 del Novecento. Egli amava in modo particolare “la sua bella Oleandra“, vissuta come luogo dei giochi d’infanzia. Tanto che ogni estate, puntualmente ritornava a Laglio con la propria famiglia offrendo agli amici la sua cordiale ospitalità. Alla fine della sua carriera iniziò a dedicarsi alla pittura di paesaggio, la cui maggior parte era riferita al paesaggio lombardo e della città di Milano.

In 1870, Villa Oleandra was purchased by Vitali’s family and it remain their property for some generations. The most famous person in the family was the painter Emilio Vitali, one of Milan’s most appreciated portraitists of the 1930’s. He particularly loved his “beautiful Oleandra“, lived as a place for childhood games. So that every summer he would return to Laglio with his family on a regular basis, offering his friends friendly hospitality. At the end of his career he began to dedicate himself to landscaping, most of which related to the Lombard landscape and the city of Milan.

Link: www.emiliovitali.it

Il pittore di Villa Oleandra