Crea sito

1Il complesso monumentale di Villa Pliniana, considerata una tra le più antiche e suggestive ville del lago di Como, è tornato a splendere ufficialmente il 5 settembre grazie ad un progetto di conservazione architettonica e restauro durato poco meno di due anni.
Grande la gioia della Famiglia Ottolenghi, proprietaria della villa, che nonostante le ammesse difficoltà, sono riusciti a portare a termine il grande progetto. Le parole dello stesso Guido Ottolenghi, il cui ritratto spicca nel salone d’onore della villa con tutti quelli dei proprietari della villa nel corso dei secoli, sottolineano l’importanza di un tale progetto per tutta la comunità lariana, oltre agli apprezzamenti degli studiosi di storia, scienza e architettura che ancora oggi vengono a visitare il luogo da tutto il mondo.
L’intervento di recupero ha riguardato la messa in sicurezza degli edifici degradati e il loro restauro, lasciando inalterato il loro fascino e interesse storico. I fabbricati hanno mantenuto l’uso residenziale: accoglienza per gli ospiti e spazi per l’organizzazione di eventi nel piano nobile e la cappella sconsacrata; mentre l’edificio esterno, un tempo utilizzato come limonaia, è diventato una piscina coperta; inoltre sono stati pensati nuovi servizi come una Spa, un’autorimessa, una sala multimediale e un ormeggio sicuro. Il tutto con una particolare attenzione al consumo energetico, alla sicurezza e al contesto architettonico, artistico e naturale.
Uno sguardo importante va dato ai restauri effettuati agli apparati decorativi pittorici, lapidei e lignei che hanno mantenuto e esaltato il valore storico artistico della Villa Pliniana.
Possiamo dunque ben dire che la Villa Pliniana è tornata in tutto il suo splendore e mistero.

2 4 5 6 7 8


Web: www.villapliniana.com

Villa Pliniana ritorna a splendere
Tagged on: