Crea sito

La circostanza sulla quale vogliamo porre l’accento è quella della morte del Cardinal Durini, circondata da alcuni misteri ancora oggi irrisolti.
Siamo dunque in quel fatidico 28 aprile 1796, giorno dell’armistizio di Cherasco. Il cardinale – dice la leggenda – si preparava a fuggire da Balbiano verso la Svizzera per sfuggire agli odiati rivoluzionari francesi. Purtroppo però volle imbottire esageratamente gli abiti con tutto il suo oro, ma quell’enorme peso gli procurò un’ernia che lo uccise sul colpo.
Il tesoro del Durini, che sarebbe stato subito sepolto nella villa, venne per decenni cercato dai nuovi proprietari e dagli abitanti del luogo, ma ancora non è stato ritrovato. Ma i misteri non finiscono qui: il cardinale venne sepolto nella splendida chiesa romanica di Sant’Abbondio a Como, ma quando un secolo dopo si volle esumare il corpo non si trovò che una parrucca.
Che abbia voluto essere sepolto con il suo oro?

The fact in which we want to emphasize is that of his death, surrounded by some mysteries still unsolved.
We are therefore on that fateful April 28, 1796, the day of the armistice of Cherasco. Cardinal – the legend – was preparing to flee Balbiano to Switzerland to escape the hated French revolutionaries. Unfortunately, however, he wanted to fill exaggerated clothes with all his gold, but that enormous weight caused him a hernia that killed him instantly.
The treasure of Durini, it would be immediately buried in the villa, it was for decades sought by the new owners and the inhabitants of the place, but still has not been found. But the mysteries do not end there: the cardinal was buried in the beautiful Romanesque church of Sant’Abbondio in Como, but a century later when you wanted to exhume the body was found that a wig.
I’ve wanted to be buried with his gold?

Tomba del Cardinal Durini


Web: http://www.anticacredenzasantambrogiomilano.org/

La leggenda di Villa Balbiano
Tagged on: