Crea sito

ok

Nella Sala del Consiglio della Camera di Commercio di Como il gruppo FAI Giovani Como, insieme alla delegazione di Como, ha esposto il progetto per la FAI MARATHON 2015: “La febbre dell’orto” che si svolgerà in data 18 ottobre 2015, dalle ore 10 alle 16, lungo tutto il Chilometro della Conoscenza. Si presenta ai visitatori come un percorso a tappe volto alla conoscenza del grande patrimonio paesaggistico del lago di Como, attraverso il tema dell’orto e della coltivazione a km 0.
FAI MARATHON è una passeggiata culturale, non sportiva, organizzata dalle Delegazioni e dai volontari FAI di tutta Italia e realizzata grazie alla partnership con Il Gioco del Lotto, a sostegno della campagna di raccolta fondi del FAI “Ricordati di salvare l’Italia”. E’ una maratona originale in cui si esorta a non correre, cioè si invitano i presenti a scoprire e riscoprire i paesaggi urbani ed extraurbani nei quali vivono tutti i giorni, ma di cui spesso ignorano le bellezze, il valore, la storia.
Quest’anno il FAI Giovani Como ha voluto interpretare il tema dell’orto proposto anche ad EXPO “Nutrire il pianeta, energia per la vita” e portando i prodotti della terra all’interno dei giardini storici per creare una sinergia tra patrimonio culturale e patrimonio colturale.
Le tappe principali del FAI MARATHON 2015 saranno nei seguenti beni:

  • VILLA OLMO, IL PARCO E LE SERRE: visita esterna alla villa e alle serre e “Labirintorto” una installazione didattica di orto.
  • VILLA DEL GRUMELLO, IL PARCO E LA SERRA (tappa “wow”): visita esterna alla villa e alle serre; degustazioni guidate di olio a cura della Società Cooperativa Agricola “Olivicoltori del lago di Como”; mostra di acquarelli della pittrice Botanica Silvana Rava all’interno delle serra de Grumello e alle ore 12.30 (solo su prenotazione via e-mail fino ad esaurimento posti) degustazione didattica all’interno della serra di Villa del Grumello con prodotti dell’orto a Km 0, a cura di Eatable, Associazione Enogastronomica.
  • VILLA SUCOTA, IL PARCO E LE SERRE: visita esterna alla villa e alle serre, presentazione del progetto “Un orto grande come il mondo” a cura dell’associazione Ami-ki nella sala auditorium di Villa Sucota; degustazione di prodotti locali a cura di Cucina delle Agridee, Miele Gallo e Birrificio Italiano.

Le visite sono libere senza prenotazione e verranno organizzate a gruppi ogni 30 minuti circa.

L’incontro è stato introdotto da Silvia Caprile, Capo delegazione FAI Como, Stefano Moscatelli, Capo delegazione FAI Giovani Como, Barbara Cavalieri, Responsabile FAI MARATHON 2015, e concluso da Grazia Crinzi, responsabile dei contatti con le scuole e della formazione dei Ciceroni per l’evento. Presenti alla conferenza erano i ragazzi, che saranno parte attiva all’evento con il ruolo di “Ciceroni” per le visite alle ville e alle serre, del Liceo Carcano, Liceo Volta di Como ed i ragazzi della Fondazione Minoprio. Proprio a loro la Delegazione FAI di Como fa un particolare ringraziamento, infatti grazie al loro impegno i ragazzi permetteranno ai propri concittadini di riscoprire alcuni dei preziosi beni culturali e colturali del nostro territorio.

 

INFO: www.faimarathon.it 
la pagina Facebook del Faigiovani Como
e-mail [email protected]


20151008_112104

Cattura

L’evento FAI MARATHON 2015 – LA FEBBRE DELL’ORTO è stato organizzato con la collaborazione di:

  • Camera di Commercio di Como
  • Enti di gestione delle ville: Comune di Como, Villa del Grumello, Fondazione Ratti
  • Società Ortofloricola Comense
  • Associazione Ami-ki

I produttori locali a km 0:

  • Cucina delle Agridee
  • Apicoltura Gallo
  • Birrificio Italiano
  • Società Cooperativa Agricola “Olivicoltori del lago di Como”
  • Eatable, Associazione Enogastronomica
  • Pittrice botanica Silvana Rava12079282_704286733038435_1715426575060356697_n

 

 

FAI MARATHON 2015 sceglie come tappa le ville del Km della Conoscenza